Crea sito

Il tempo: il regalo più prezioso!

Ho iniziato questo anno per il DT del blog ASI con un progetto nato perchè un anno come il 2020, ci ha tolto tanto ma allo stesso tempo, ci ha insegnato tanto soprattutto ci ha insegnato ad apprezzare le piccole cose ma ancor di più ci ha fatto capire che la cosa più preziosa che abbiamo e che il bene più grande da condividere, è proprio il TEMPO!

Sulla base di questa idea ho realizzato un tutorial su come creare un calendario perpetuo partendo da dei piccoli pezzi di chipboard, del cartoncino, delle pattern e due scatoline 6×6 cm di PVC (quelle che si usano per confetti o bomboniere!

Sono partita da del cartoncino rigido di recupero, del Fabriano da 110g, due cubi 6×6 cm di PVC che solitamente vengono utilizzati per confezionare bomboniere o confetti, e delle pattern di Studiolight. Per prima cosa, ho tagliato dal cartoncino rigido un pezzo 8×12,5 cm; un pezzo 6,5×12,5 cm; due pezzi 6,5×8 cm sui quali sono andata a fare un taglio in diagonale segnando su uno dei lati da 8 cm la metà.

Ho applicato il biadesivo sui pezzi e incollato sul foglio di Fabriano da 110g del quale ho tagliato gli avanzi ricavandomi però le alette per unire i pezzi tra loro. Dopo di che ho rivestito, sempre con il Fabriano, anche l’interno tagliando dei pezzi di qualche millimetro più piccoli rispetto alle basi di cartoncino. Pronta la scatola ho decorato sia internamente che esternamente con le pattern.

A questo punto, sono passata a creare i parallelepipedi su cui ho poi inserito con un timbro planner, i mesi. Ho realizzato così 3 tagli 9x18cm dal cartoncino bianco che ho cordonato sul lato da 18 cm a 1 – 2 – 12 – 14 cm e sul lato da 9 cm a 1 – 2 – 5 – 7 cm e ho eliminato l’avanzo ricavandomi delle piccole alette per chiudere le scatoline lateralmente. Ho poi rivestito con una pattern tutti lati tagliando per ogni scatola 4 pezzi 1,8×11,8 cm e 2 pezzi 1,8×1,8 cm. Ho infine timbrato su cartoncino i nomi dei mesi che ho poi fustellato con una fustella a bannerino e distrassato per decorare e dare spessore. I cubi invece, essendo già pronti, li ho solo rivestiti creando prima una base con del cartoncino bianco tagliato a 5,9×5,9 cm che ho distrassato e su cui poi ho incollato dei pezzi 5×5 cm di pattern.

Prima di applicare i numeri su ogni facciata dei cubi, ho incollato un cerchio da 5cm fustellato dalle pattern e aggiunto dei piccoli die cut e degli enamel dots gialli e rosa. Per ottenere tutte le combinazioni necessarie al calendario, su un cubo ho incollato i numeri 0, 1, 2, 3, 4, 5 mentre sull’altro i numeri 0, 1, 2, 6, 7, 8 (il 6 farà anche da 9).

Ho scelto di usare le scatoline in PVC in modo da utilizzare il calendario anche come un piccolo contenitore per quelle piccole cose che servono a noi scrapper ma che non sempre teniamo a portata di mano (almeno io che sono una disordinata cronica!) ho infatti inserito in una delle scatoline le mollette che uso per fermare gli angoli delle scatole in attesa che la colla faccia presa!

Insomma un calendario perpetuo colorato e allegro per un anno, che si spera, sia migliore e soprattutto all’insegna della serenità per tutti. Vi lascio anche gli schemi di taglio sperando che possano esservi utili e che il progetto possa essere per voi fonte d’ispirazione!

Alla prossima, un bacio

TATA